Tra Intelligenza Artificiale e Blockchain: Francesco Bonchi a «Initial Coin Offerings», evento Consob sulle cripto-attività

Quali sono le convergenze, i punti di contatto e le potenziali sinergie tra Intelligenza Artificiale e Blockchain? Ne ha parlato Francesco Bonchi, Deputy Director – Industrial Research di ISI Foundation a «Initial Coin Offerings», l'appuntamento organizzato da Consob martedì 21 maggio all'Università Bocconi di Milano per affrontare i temi legati al settore delle «cripto-attività».

Dopo l'introduzione del commissario della Consob Paolo Ciocca, Francesco Bonchi ha tracciato le coordinate scientifiche e tecnologiche di un settore innovativo e in grande espansione, verso cui si stanno già intraprendendo iniziative a livello europeo e caratterizzato da un intreccio sempre più stretto con le ricerche nel campo dell'intelligenza artificiale. L'intervento di Bonchi ha preceduto le relazioni di Maria Rosaria Maugeri dell'Università di Catania (sugli aspetti giuridici delle cripto-attività), Stefano Caselli dell'Università Bocconi (sugli aspetti legati al mercato delle emissioni ICO) e Cristiana Schena dell'Università dell'Insubria (sulla negoziazione dei token).

L'evento milanese è legato alla discussione pubblica che la Consob ha avviato con la redazione di un documento, in cui è stato raccolto il frutto di sette mesi di analisi. Disponibile online fino al 5 giugno il documento è aperto ai suggerimenti e ha l'obiettivo di identificare linee-guida condivise per la regolazione del settore, da offrire al legislatore in vista di un futuro intervento normativo.