«Il voto strada per strada», una mappa interattiva da Premiolino!

C'è  anche un progetto targato Fondazione ISI tra le iniziative che hanno  determinato l'assegnazione del Premiolino 2018, uno tra i più antichi e  importanti premi giornalistici italiani. «Il voto strada per strada», la  piattaforma interattiva che ha descritto in modo innovativo i risultati  delle elezioni politiche del 4 marzo, è stata infatti citata tra le  ragioni che hanno portato la giuria ad assegnare il premio a Raphaël Zanotti, giornalista de La Stampa.

Nata da un'idea dei Ricercatori ISI Marco Quaggiotto e Michele Tizzoni e sviluppata dal laboratorio DataInterfaces, «Il voto strada per strada» è  un'interfaccia che esplora i risultati elettorali nel contesto urbano,  confrontando i dati di diverse elezioni e analizzando le dinamiche che  regolano il rapporto tra centro e periferia. Basata sui dati elettorali  messi a disposizione dalle città di Torino, Firenze, Bologna e Milano,  la mappa rientra nell'attività di ricerca di DataInterfaces, laboratorio  di interfacce innovative in cui si intrecciano design e comunicazione,  informatica e scienza dei dati.

Rinnovando una partnership avviata negli scorsi anni, la piattaforma è stata resa disponibile sul sito de La Stampa, con il coordinamento editoriale di Raphaël  Zanotti, il giornalista premiato per i suoi molti progetti nei settori  più all'avanguardia del giornalismo contemporaneo (data journalism, data  visualization, social media journalism). Il Premiolino viene assegnato  dal 1960 e  la cerimonia di premiazione dell'edizione 2018 si terrà  mercoledì 20 giugno a Milano.